Giornata internazionale della navigazione sicura - Safer Internet Day 2018
 
Stai leggendo il giornale digitale di I.I.S. Boccardi - Tiberio su
Clicca qui per leggere il giornale di un altro Istituto.

Giornata internazionale della navigazione sicura

Safer Internet Day 2018

Il 6 febbraio è la Giornata internazionale della navigazione sicura: Parole Ostili, Miur e Telefono Azzurro in prima linea per contrastare la violenza in rete e insegnare ai ragazzi, insieme a genitori e docenti, un nuovo modo di comunicare on line.
Un ragazzo su tre sa che il web trasuda violenza. Lo sa perché ci è incappato, perché l’ha subita come vittima o spettatore. Il 31% degli 11-17enni dichiara di aver visto online messaggi d’odio o commenti offensivi rivolti a singoli individui o gruppi di persone, attaccati per il colore della pelle, la nazionalità̀ o la religione. Di fronte all’hate speech il sentimento più diffuso è la tristezza (52%), seguita da rabbia (36%), disprezzo (35%), vergogna (20%). Ma nel 58% dei casi gli intervistati ammettono di non aver fatto nulla per difendere le vittime. E non solo perché l’odio naviga quotidianamente in rete, ma  perché è alto il numero di ragazze e ragazzi che adottano risposte passive ai rischi di Internet, ignorando il problema o sperando che si risolva da solo (35%). Nel 25% dei casi non parlano con nessuno delle esperienze che li hanno turbati o fatti sentire a disagio, nel 27% dei casi risolvono il problema chiudendo semplicemente la pagina web o l’app che stanno utilizzando. Il 22% di chi ha avuto un’esperienza negativa su Internet ha reagito bloccando un contatto sui social network, il 10% ha modificato le proprie impostazioni di privacy in seguito a un’esperienza negativa e solo il 2% ha segnalato contenuti o contatti inappropriati ai gestori delle piattaforme. Ma se si decide di rivolgersi a qualcuno, i problemi causati dalla Rete si affrontano o con gli amici (47%) o con i genitori (38%). Sono alcuni dei dati che emergono dalla corposa ricerca EU Kids Online per Parole O_Stili su rischi e opportunità di Internet per bambini e ragazzi, condotta dall’OssCom (Centro di ricerca sui media e la comunicazione) dell’Università Cattolica, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e l’ATS Parole Ostili (formata da Associazione Parole O_Stili, Università Cattolica e Osservatorio Giovani dell’Istituto Toniolo).

Ne parliamo perché martedì 6 febbraio si è celebrato un po’ in tutto il mondo il Safer Internet Day 2018 – la Giornata internazionale dedicata alla navigazione sicura in Rete – e se è evidente che una sola giornata non basta per risolvere il problema, una maggiore sensibilizzazione è comunque un primo passo.

Non mancano gli eventi: al teatro Brancaccio di Roma si è tenuto un evento organizzato dal Consorzio Generazioni Connesse e dal MIUR che coinvolge circa 700 studenti mentre in molte scuole italiane si è tenuta la seconda edizione di  “Un Nodo Blu – le scuole unite contro il bullismo”.
Anche le classi prime e seconde della nostra scuola ITC. Boccardi hanno avuto la possibilità di partecipare, in occasione di questo evento, ad un seminario tenuto dalla psicologa dott.ssa Marianna D'Aulerio e dai docenti di Diritto, al fine di promuovere un uso più sicuro e responsabile del web e delle nuove tecnologie.

di Redazione I.I.S. Boccardi - Tiberio


Condividi questo articolo





edit

Scrivi su Scuolalocale clear remove

Scrivi un articolo e invialo alla redazione di un Istituto.
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione a cui inviare il tuo articolo

edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

doneChiudi
Racconta la tua esperienza in un progetto di alternanza Scuola-Lavoro.
Inserisci i tuoi dati, seleziona il progetto e racconta la tua esperienza. La redazione e il capo-redattore riceveranno e pubblicheranno il contenuto su Scuolalocale, nell’area progetti Scuola-Lavoro.
account_circle
email
local_phone
pin_drop
Seleziona la redazione del tuo Istituto o quella alla quale vuoi inviare il tuo articolo
Seleziona il progetto che vuoi raccontare. Non c'è? Chiedi subito al tuo tutor aziendale di inserirlo!
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
mode_edit
Foto attach_file
Indietro
thumb_up

Il tuo articolo è stato inviato alla redazione da te indicata!

Attendi una loro risposta, grazie!

Invia la tua Idea clear remove

Descrivi la tua idea e inviala a Scuolalocale.
account_circle
pin_drop
Seleziona il tuo Istituto

Seleziona l'ambito della tua idea

mode_edit

thumb_up

La tua idea è stata inviata a Scuolalocale!

Grazie!

doneChiudi
Chiudi
Chiudi